Food52: vivi come mangi

Amanda è una donna intraprendente: editor per anni della sezione “Food” del New York Times, nel 2008 inizia a lavorare al progetto di Food52.

Food52 è sinonimo di passione per la buona cucina e per il cibo, per l’artigianalità, i prodotti naturali e la riscoperta delle tradizioni. Senza voler insegnare a nessuno come si cucina un pollo alla diavola in 10 minuti, Amanda vuole invece portare l’attenzione sul mangiare sostenibile, sui cibi cotti dalla A alla Z e non preconfezionati.

Ecco l’intervista ad Amanda:

Il manifesto di Food52 è totalmente condivisibile ed in linea con il mio modo di vivere e soprattutto mangiare:

1) Se tu cucini, la tua famiglia cenerà unita.
2) Se tu cucini, aiuti la tua famiglia a mangiare in maniera eco-sostenibile
3) Se tu cucini, diventerai un esempio per i tuoi figli per tutta la loro vita
4) Se cucini, comprenderai quali ingredienti ci sono nel cibo e mangerai in maniera più sana
5) Se cucini, farai della tua casa un posto molto importante nella tua vita.
6) Se cucini, renderai gli altri più felici
7) Se cucini, la gente ti ricorderà

Scorrendo il manifesto non posso che sorridere, soprattutto pensando al tempo che passo al mercato a scegliere i migliori prodotti, a quello che non passo al supermercato perché non sopporto le cose “di plastica” e alle facce degli amici felici quando tornano a casa dopo una buona cena.

Io cucino e voi?

Mariella Borghi

https://food52.com/about

Foto: food52
Video: You Tube

Tags: , , , , ,

%d bloggers like this:
UA-62326712-1